Mauro Bronchi

Mauro BronchiA Spoleto, dove è nato, giovanissimo ha la sua prima “esperienza teatrale” al Festival dei Due Mondi nel ruolo di un “paggetto” nell’opera lirica “Il Duca D'Alba” con la regia di Luchino Visconti e il mimo nella “Carmen” con la regia di Giancarlo Menotti.

 

Sempre al Festival dei Due Mondi, ha recitato negli spettacoli:

- “Barca da Venezia per Padova” con la regia di C. Mazzone - Clementi;

- “Uno Scherzo Americano” con la regia di R. Levine.

- “La Morte di Bessie Smith” con la regia di G. Puggelli.

Frequenta il Centro Sperimentale di Cinematografia e gira il suo primo film da co-protagonista "Altissima Pressione” con la regia di Enzo Trapani

Entra a far parte della compagnia di Riccardo Billi e alterna spettacoli classici come “Assassinio nella Cattedrale”, “Il Gran Teatro del Mondo”....al teatro per ragazzi in giro per l’Europa: “Pinocchio”, “Il Gatto con gli Stivali”, “Cenerentola”, “Alì Babà” ....ecc.

- Con Patrice Chereau “L’Italiana in Algeri” (al Festival dei Due Mondi di Spoleto).

- “Splendore e Morte di Joaquin Muri Età” al Piccolo Teatro di Milano.

- Con Aldo Trionfo al Teatro Stabile dell’Aquila: “Arden di Feversham” , “Commedia Armoniosa del Cielo e dell'Inferno”.

- Con F. Branciaroli: “Antonello Capo Brigante Calabrese”.

- Con G. De Chiara nella compagnia di F. Fiorentini: “Morto un Papa”, “Plauto Chantant”, “Quando Roma era più piccola” ecc.

- Con N. Rossati per la Compagnia del Malinteso: “Sarto per Signora”.

- Con G. Marini: “Un Tram che si chiama Tallulah” (al Festival dei Due Mondi di Spoleto).

- Con C. Bene: “Romeo e Giulietta”.

- Con T. Le Due e N. Hansen: “Carousel 77”.

- Con R. Arbore ne "L'Altra domenica" nascono "Le Sorelle Bandiera" e “L’Importante è Debuttare”, “Questa Pazza Pazza Idea”, ”Siamo Donne”, ecc.

- Con M. Severino : “Signorine Grandi Firme” per la RAI TV.

- Con R. Arbore nel film: “Il Pap'Occhio”.

- Con R. Guerrieri nel film: “L’Importante è non farsi notare”.

- Con P. Patroni Griffi: “Notti Americane” al Piccolo Eliseo.

- Con F. Crivelli: “Le Muse deluse” , di cui è anche coautore (al Festival di Todi).

- Per G. Mari cura alcune regie: “M’Insegnò a cantare la Tata”, “La Fattucchiera”, ecc.

- Con Garinei è al Sistina nella compagnia di G. Bramieri in: “Pardon Monsieur Moliére”.

- Con A. Coen : “Le Serve”.

- E ancora con Le Sorelle Bandiera: “Sexy Musical Picture Show” di cui è anche regista.

- Con M. Cipolla: “Gonne sull'orlo di una crisi... ”.

- Con M. Bellini: “La Pupa deve pigliare l'aria” (un omaggio a Franca Valeri).

- Con M. Belli: “Èva Peron”.

Con M. Scaparro: “Cirano”.

- Con P. Micol: “Il Signor Puntila e il suo servo Matti” e “Tutto per bene”.

- A Spoleto, per l’edizione 2003/2004 di “Genius Loci”, cura la regia dello spettacolo “Sipario di Stoffa Leggera”.

- A Spoleto nel 2005 per la prima edizione di “Progetto Atelier” scrive, interpreta e cura la regia di “In Bocca al Lupo.... Ovvero.... Cappuccetto Rosso &C”.

- Per l’edizione 2005/2006 di “Genius Loci”, cura la regia degli spettacoli: “Intervista a Donna Olimpia” e “La fotografia della bisnonna”.

- Nel 2008 con A. Petris: “Che fine ha fatto Baby Bambola”.

- Con F. Di Chiera: il film documentario “The Fabulous Flag Sisters”.

- Per la seconda edizione di “Progetto Atelier” “ADBC” (A come Amore - D come Donna - B come Ballare - C come Collaboration).

- Con Anna Leonardi : “La Morte Bussa” di W. Alien di cui anche co-regista. Nel 2009 “Flyin' High” (spettacolo teatrale in tournee in Australia).

- Per l’edizione di Spoleto Estate 2009: “Volare”.

Ha interpretato, al Festival di Todi, nel 2013: "Mettiti nei miei panni" - Regia di Giovanni Franci e nel 2014 "Toh, Quante Donne" - Regia di Graziano Sirci.